Si parte dal rifugio seguendo il sentiero 101 che, in direzione Nord, attraversa i pascoli e sale alla Baita Bocca (1923m) ed entra nella conca formata dall'incontro dei versanti dello Zuccone e da quelli de La Cornetta. 

poco dopo si giunge ad un bivio, si lascia il sentiero 101 per prendere a sinistra (O) quello che sale sul facile crestone orientale. Dapprima con andamento dolce, poi più tortuoso, si arriva ad un colletto dove si incrociano altri due sentieri che salgono dai rispettivi versanti. Si prosegue ora per un tratto in cresta che diventa un po' impegnativo, fino a giungere ad una sommità erbosa e poco dopo ad un intaglio che si supera con l'aiuto di alcune catene o con estetica arrampicata (2092m). Una volta vinto l'ostacolo, si continua in cresta per sentiero che, a tratti, si perde fra le roccette e si giunge in vetta (2159).